La Basilica e l’officina di Santa Maria Novella

La Basilica e l'officina di Santa Maria Novella

La grande basilica domenicana dove arte, fede e scienza si incontrano

Mar - Merc - Sab 11:00

Prezzo:

18€/Adulti

9€/6-18 anni

Gratuito sotto i 6 anni

Incluso nel Tour:
guida turistica, biglietto di ingresso con prenotazione, radiotrasmittenti

Forme lineari, armonia e equilibrio sono le caratteristiche che spiccano guardando la basilica dall’esterno.

La chiesa ha origini molto antiche che risalgono al 1200 quando i domenicani arrivano a Firenze. Abili predicatori si distinguono nella lotta contro gli eretici, soprattutto grazie all’opera di Pietro da Verona, ma anche studiosi di astronomia, matematica e teologia. Grazie all’impegno dei frati domenicani, Santa Maria Novella diventa in poco tempo un centro spirituale e culturale fondamentale per la città.

a struttura rimase incompleta fino al 1400 quando il celebre artista Leon Battista Alberti, chiamato dalla famiglia Rucellai, progetta la facciata in stile rinascimentale inserendo le sue forme classicheggianti sull’architettura gotica preesistente. Una volta varcato l’ingresso, l’interno della basilica regala altre affascinanti sorprese: Trinità di Masaccio, il crocifisso di Giotto e quello ligneo di Brunelleschi, ma anche gli affreschi di Domenico Ghirlandaio che ci offrono uno spaccato sulla vita signorile della Firenze del 1400. La visita non si limita alla chiesa, ma prosegue anche nel museo che comprende: il chiostro verde (dipinto a “sugo d’erbe e terra verde”) di Masaccio e la sala capitolare, meglio nota come “cappellone degli Spagnoli” affrescata con un raffinatissimo ciclo dedicato all’ordine dei domenicani e che deve il suo nome alla consorte del Granduca Cosimo I, Eleonora di Toledo, di origine spagnola. a struttura rimase incompleta fino al 1400 quando il celebre artista Leon Battista Alberti, chiamato dalla famiglia Rucellai, progetta la facciata in stile rinascimentale inserendo le sue forme classicheggianti sull’architettura gotica preesistente. Una volta varcato l’ingresso, l’interno della basilica regala altre affascinanti sorprese: Trinità di Masaccio, il crocifisso di Giotto e quello ligneo di Brunelleschi, ma anche gli affreschi di Domenico Ghirlandaio che ci offrono uno spaccato sulla vita signorile della Firenze del 1400. La visita non si limita alla chiesa, ma prosegue anche nel museo che comprende: il chiostro verde (dipinto a “sugo d’erbe e terra verde”) di Masaccio e la sala capitolare, meglio nota come “cappellone degli Spagnoli” affrescata con un raffinatissimo ciclo dedicato all’ordine dei domenicani e che deve il suo nome alla consorte del Granduca Cosimo I, Eleonora di Toledo, di origine spagnola.

Una volta visitata la chiesa e il convento ci sposteremo verso la farmacia di S. Maria Novella, la più antica farmacia europea, la cui storia va di pari passo con quella della basilica. Dal 1300 i frati domenicani iniziano a produrre acque profumate, in particolare quella di rose ritenuta un rimedio per pestilenze e infezioni e nel 1500 la fama dei profumi prodotti nell’officina di Santa Maria Novella travalica i confini italiani grazie alla regina di Francia, Caterina de’ Medici. Nel 1612 la farmacia diventa autonoma rispetto al convento (anche se la direzione rimane in mano ai frati domenicani) e la sua storia di essenze, elisir e profumi continua ancora oggi.

Durata:

circa 2 ore

Cosa vedremo:

Complesso di S. Maria Novella, officina profumo farmaceutica di S. Maria Novella.

Punto di incontro

Piazza Santa Maria Novella, davanti all'ingresso della basilica Guarda la mappa

Richiedi informazioni e disponibilità sul Tour

Accetta Privacy

Ecco altri tour

Martedì - Mercoledì - Sabato

Le Gallerie degli Uffizi

Museo statale di Firenze

INFO
Martedì - Mercoledì - Sabato

Museo Stibbert

Le passioni di un giovane collezionista inglese

INFO
Mercoledì - Sabato

Le Cappelle Medicee

Il tempio della Famiglia Medici

INFO
Martedì - Mercoledì - Sabato

Galleria dell'Accademia

Scuola di Belle Arti fondata da Giorgio Vasari

INFO
Martedì - Mercoledì - Sabato

La Galleria Palatina

Fasti e opere di Filippo Lippi, Raffaello, Caravaggio e molti altri

INFO
Mercoledì - Sabato

La Basilica di Santa Croce

Un percorso tra arte, memoria e spiritualità

INFO
Martedì - Mercoledì - Sabato

Il Giardino di Boboli

Passeggiata storico-naturalistica nel Giardino di Boboli

INFO
Martedì - Mercoledì - Sabato

La Basilica e l'officina di Santa Maria Novella

La grande basilica domenicana dove arte, fede e scienza si incontrano

INFO
Comments are closed.